Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

Massima precisione su scala ridotta

2017-07-18

Sensori fotoelettrici miniaturizzati con tecnologia laser DuraBeam

R2, R3, and R2F, R3F series miniature photoelectric sensors
Sensori fotoelettrici miniaturizzati con tecnologia laser DuraBeam.

Non esistendo due applicazioni identiche, le serie R2, R3, R2F e R3F offrono un'ampia selezione di sensori fotoelettrici miniaturizzati diversi. Potete scegliere la soluzione ideale per le vostre applicazioni tra quattro modelli di custodie, tre modalità di rilevamento e due tecnologie - compresa l'innovativa tecnologia laser DuraBeam. Scoprite le caratteristiche speciali della tecnologia DuraBeam e come poterla usare per aumentare l'efficienza.


DuraBeam - il meglio di due mondi

I sensori laser convenzionali sono estremamente precisi, ma hanno una durata d'esercizio e un campo di temperatura minore rispetto ai sensori LED. La nuova tecnologia DuraBeam unisce, per la prima volta, i vantaggi dei sensori LED e dei sensori laser, offrendoli con una custodia più che mai ridotta.

Questa potente tecnologia colpisce per la maggiore durata d'esercizio, offrendo agli utenti nuove possibilità a temperature ambiente elevate, fino a 60° C. La tecnologia DuraBeam utilizza inoltre un profilo speciale del fascio che differisce da quello dei sensori fotoelettrici convenzionali. Grazie allo spot luminoso circolare, dotato di un contorno più che mai nitido, i sensori rilevano con precisione anche gli oggetti più piccoli indipendentemente dall'allineamento del sensore.


Applicazioni più efficienti

La tecnologia laser DuraBeam è disponibile su tutta la gamma R2 e R3 di sensori fotoelettrici miniaturizzati―anche per i modelli piatti R2F e R3F. L'utilizzo di questi sensori laser permette la risoluzione di vari scenari applicativi nel modo più flessibile, economico e altamente efficiente.



I sensori laser DuraBeam aumentano la produttività e massimizzano l'efficienza dei macchinari.

Questa applicazione mostra l'assemblaggio di schede a circuito stampato, nelle quali sono installati i componenti elettronici più piccoli. In questi casi, il processo di produzione necessita di sensori che rilevino in modo preciso e affidabile ciascuno di questi piccoli componenti. I sensori LED convenzionali richiedono una rilevante quantità di spazio tra un pezzo e l'altro. Grazie allo spot luminoso di dimensioni ridotte e ai rapidi tempi di risposta, i sensori DuraBeam richiedono molto meno spazio tra i componenti. Ciò permette di imballare i pezzi uno accanto all'altro, e quindi gli oggetti possono essere rilevati in modo rapido ed efficiente.


Caratteristiche dei sensori fotoelettrici miniaturizzati con tecnologia DuraBeam

  • Maggiore durata d'esercizio
  • Massima precisione nel rilevamento degli oggetti più piccoli
  • Maggiore intervallo di temperatura d'esercizio fino a 60° C
  • Custodia di dimensioni estremamente ridotte per una progettazione efficiente anche in spazi ristretti inferiori a 200 mm

e-news

Abbonati alla nostra newsletter per ricevere periodicamente notizie e informazioni interessanti sul mondo dell'automazione.

Abbonati

Leggi l'ultima edizione della nostra e-news:

  • Sensori industriali
  • Protezione contro le esplosioni