Rugged Design.

Wide operating temperature.

Modular configuration.

Monitor remoto VisuNet IXD per applicazioni in esterni nella Zona 1/21

Performance affidabili in condizioni difficili

Il monitor remoto VisuNet IXD, la tecnologia leggera di ultima generazione di Pepperl+Fuchs, è estremamente robusto e viene fornito in un design modulare. Se l’applicazione richiede thin client o HMI basato su PC, VisuNet IXD è certificato per la Zona 1/21 ed è ottimizzato per le applicazioni in esterni che richiedono un panel PC o un thin client estremamente robusto con un'ampia gamma di interfacce. Il firmware VisuNet RM Shell e lo strumento software di facile utilizzo VisuNet Control offrono una manutenzione sul campo ottimizzata. 

Progettato per qualsiasi ambiente, ottimizzato per l'uso all'aperto

Massima luminosità

Destinato ad essere utilizzato in applicazioni esterne, il VisuNet IXD dispone di un display ad alta luminosità e di un touch screen con protezione "optically bonded" che riduce i riflessi, aumenta la trasmissione della luce e consente una migliore qualità delle immagini per una visualizzazione ottimale in condizioni di luce intensa. Uno schermo solare opzionale protegge dalla luce solare diretta.

Robustezza

Il display multi-touch proiettivo capacitivo è protetto dal vetro di sicurezza, e questo rende il VisuNet IXD molto più robusto rispetto alle stazioni di lavoro tradizionali. Tutti i componenti del display sono realizzati in alluminio anodizzato e verniciati a polvere. Il VisuNet IXD è in grado di operare a temperature che variano da -20 °C a +60 °C, ed è certificato a livello globale per le zone pericolose (IECEx/ATEX Zona 1/21).

Design modulare

Uno dei vantaggi chiave del VisuNet IXD è il suo design modulare. Esso è costituito da display, alimentatore e computer, e consente all'operatore di sostituire i componenti in modo autonomo in caso di guasto. Ciò semplifica la manutenzione sul campo e riduce i costi associati ai tempi di inattività.

Installazione flessibile

Con soli 23 kg di peso, il VisuNet IXD consente un montaggio più agevole in diverse applicazioni senza che siano necessari costosi piedistalli per impieghi pesanti. Sono possibili svariate opzioni di montaggio: Le staffe di montaggio a parete con morsetto, il piedistallo, VESA e il montaggio a pannello facilitano l'installazione e aumentano la flessibilità di installazione.

Visione a 360°

Sicurezza e affidabilità in tutte le condizioni

Scenario applicativo: raffinerie
Il carburante è diventato indispensabile nella nostra società. È prodotto in raffinerie tramite elaborati processi chimici e fisici, supportati e monitorati da tecnologie digitali. Tutto questo avviene in tempo reale nelle sale di controllo centrali, e in loco da parte degli operatori dell'impianto con l'utilizzo di PC HMI modulari o thin client come il VisuNet IXD con approvazioni per aree pericolose. L'IXD è in grado di resistere alla luce solare diretta e a temperature fino a +60 °C. Il display da 19 pollici ad alta luminosità è dotato di un touch screen con protezione "optically bonded" che riduce al minimo i riflessi e migliora la qualità delle immagini e il contrasto. Lo schermo solare opzionale contrasta efficacemente la luce solare diretta.
Affidabilità in ambienti difficili
VisuNet IXD è adatto anche per ambienti difficili. Le variazioni di temperatura nell'intervallo compreso tra -20 °C e +60 °C non influiscono in alcun modo sul funzionamento e sulla durata di esercizio del VisuNet IXD. La custodia in alluminio verniciata a polvere è ottimizzata per l'uso all'aperto, impedendo la corrosione in caso di pioggia o neve.
Un dispositivo, tante possibilità
Uno dei vantaggi chiave del VisuNet IXD è il suo design modulare. Esso è costituito da un display, un alimentatore e un computer, e consente all'operatore di sostituire i componenti in modo indipendente in caso di guasto. Ciò semplifica la manutenzione sul campo e riduce i costi associati ai tempi di inattività. A differenza di altre soluzioni per Zona 1/21 estremamente ingombranti e pesanti, il VisuNet IXD è il più leggero nel settore, con i suoi circa 23 kg di peso. Ciò permette un montaggio più semplice in diverse applicazioni. Sono disponibili svariate opzioni di montaggio progettate per diverse applicazioni: Le staffe di montaggio a parete, il morsetto, il piedistallo, VESA e il montaggio a pannello facilitano l'installazione e aumentano la flessibilità di installazione. Uno schermo solare opzionale protegge dalla luce solare diretta e può anche essere utilizzato come protezione meccanica durante i tempi di non funzionamento.

Configurazione semplice con RM Shell 5

Ogni monitor remoto VisuNet IXD è dotato di VisuNet RM Shell 5, l'ultima generazione di firmware per le nostre soluzioni thin client. Il firmware VisuNet RM Shell 5 è preinstallato e preconfigurato per vari sistemi di controllo. In questo modo, mettere in funzione i thin client Pepperl+Fuchs è estremamente semplice e veloce. L'ultima generazione di RM Shell è basata su Microsoft® Windows® 10 IoT Enterprise LTSB, che include il pacchetto di aggiornamenti di sicurezza a lungo termine di Microsoft. Inoltre, RM Shell 5 dispone di meccanismi di sicurezza integrati che proteggono efficacemente il sistema da malware e virus.

VisuNet RM Shell 5 – Firmware di nuova generazione

Il firmware RM Shell 5 è disponibile per ogni dispositivo VisuNet di Pepperl+Fuchs. Rappresenta una soluzione thin client completa per l'industria di processo - dai BTC nella sala di controllo fino ai monitor remoti come i VisuNet IXD nella Zona 1/21. E con il software VisuNet Control Center, gli operatori degli impianti possono configurare, monitorare e gestire in modo efficiente tutti i dispositivi da un unico punto.

Principali caratteristiche di VisuNet RM Shell 5  

Configurazione e installazione in pochi minuti
Basato su Microsoft® Windows® 10 IoT Enterprise LTSB
Meccanismi di sicurezza integrati per la riduzione del rischio
Software VisuNet Control Center per una gestione efficiente e centralizzata
Disponibile per ogni dispositivo VisuNet di Pepperl+Fuchs

Contact Us