Enabling global use.
Optimizing information flow.
Expanding flexibility.

BULLET - Adattatore WirelessHART

Caratteristiche

Ampia gamma di certificazioni per una vasta gamma di impieghi

Ampia gamma di certificazioni per una vasta gamma di impieghi

Il BULLET è l'unico adattatore WirelessHART attualmente sul mercato con una custodia a prova di esplosione con tipo di protezione Ex d. Il BULLET è provvisto di tutte le certificazioni necessarie (ATEX, UL, IECEx e molte altre) per l'uso in ogni parte del mondo. È sufficiente collegare il BULLET al vostro dispositivo di campo e attivare l’efficiente trasmissione del segnale wireless.
Funzione multidrop per installazioni efficienti

Funzione multidrop per installazioni efficienti

L’adattatore BULLET è dotato di una potente funzione multidrop che riduce notevolmente i costi legati all'integrazione di dispositivi aggiuntivi a una rete WirelessHART esistente. Un singolo adattatore BULLET permette di collegare in modalità multidrop fino a otto dispositivi di campo. Tale caratteristica è particolarmente utile per il monitoraggio di aree di stoccaggio e oleodotti.
La tecnologia StepVolt ottimizza la potenza del loop

La tecnologia StepVolt ottimizza la potenza del loop

L'adattatore BULLET è alimentato dal loop di corrente a 4 - 20 mA grazie a una tecnologia speciale denominata "StepVolt". Questa tecnologia permette di impostare una tensione di inserimento compresa tra 1 V e 2,5 V per ottimizzare l'utilizzo della potenza disponibile del loop consentendo una corretta comunicazione wireless.
La robusta custodia protegge un dispositivo super flessibile

La robusta custodia protegge un dispositivo super flessibile

La custodia Ex d in alluminio dell'adattatore BULLET racchiude completamente l'antenna con una cupola antistatica. È altamente resistente e adatta per l'uso da -40 °C a +85 °C. Vantaggi dalla combinazione di robustezza e flessibilità: possibilità di collegamento del BULLET a un qualsiasi dispositivo di campo e alimentazione mediante normale potenza o anello coronale.

Tecnologie





StepVolt

La tecnologia StepVolt ottimizza la potenza del loop

L'adattatore BULLET è alimentato dal loop di corrente a 4 - 20 mA grazie a una tecnologia speciale denominata "StepVolt". Questa tecnologia consente agli utilizzatori di impostare una tensione di inserimento compresa tra 1 V e 2,5 V per ottimizzare l'utilizzo della potenza disponibile del loop consentendo una corretta comunicazione wireless. L'adattatore BULLET fornisce prestazioni affidabili anche nelle condizioni di bassa corrente più sfavorevoli in assoluto, quando è disponibile una potenza molto ridotta, ad esempio a seguito dell'impiego di trasmettitori con tratti di cavo molto lunghi o barriere a sicurezza intrinseca. Nei casi in cui è disponibile una potenza maggiore, l'adattatore BULLET fornisce un numero più elevato di pacchetti WirelessHART al secondo, con un miglioramento delle prestazioni della rete WirelessHART.






Multidrop

Funzione multidrop per installazioni convenienti

Una caratteristica esclusiva del BULLET è la sua capacità di collegare fino a otto dispositivi di misurazione HART utilizzando un solo adattatore. Questa funzione multidrop digitale abbatte i costi dell'integrazione di dispositivi aggiuntivi a una rete WirelessHART esistente: non sono necessari dispositivi di collegamento, fili speciali, condizionatori di potenza, terminatori di segmento o formazione aggiuntiva per il personale. Questa conveniente funzione è particolarmente utile per numerose applicazioni SCADA, fra cui il monitoraggio di aree di stoccaggio e oleodotti.

Applicazioni





Misurazione di livello in un'area di stoccaggio

Misurazione di livello in aree di stoccaggio

I livelli di riempimento di 23 serbatoi contenenti prodotti petrolchimici devono essere monitorati in modo affidabile. Dal punto di vista dei costi, l'aggiunta di nuovi dispositivi di misurazione è problematica in quanto i serbatoi sono dislocati su una vasta area e il quadro di comando è pieno di cablaggi. Il BULLET offre una soluzione conveniente: la funzione multidrop consente agli operatori di gestire fino a otto dispositivi di campo su un serbatoio con un solo adattatore WirelessHART Ex d.

Se l'impianto dispone già di un alimentatore 24 V (ad es. per l'illuminazione), è possibile alimentare l'adattatore e il dispositivo di campo con lo stesso e trasferire i dati al sistema di controllo dei processi in modalità wireless. Per garantire la migliore trasmissione possibile del segnale, i BULLET sono montati su pali di 2 metri di altezza al di sopra del serbatoio.






Rilevazione della linea di recinzione in un impianto chimico

Rilevazione della linea di recinzione in impianti chimici

In questa applicazione per esterni, il BULLET viene utilizzato in un impianto chimico per la rilevazione di eventuali perdite di gas. Diversi "alberi", ciascuno dei quali provvisto di cinque BULLET, vengono posizionati in tutto l'impianto per un monitoraggio completo dalla linea di recinzione. Ogni albero portatile contiene quattro misuratori di gas per la rilevazione di diversi tipi di gas, un'elica che misura la velocità del vento e una pala che ne misura la direzione. I sei segnali misurati sono composti da quattro segnali 4 - 20 mA e due segnali HART.

Grazie alla funzione multidrop, i due dispositivi HART sono collegati a un singolo adattatore BULLET. Entrambi i tipi di segnale, 4 - 20 mA e HART, sono trasferiti in maniera affidabile e in modalità wireless al sistema di controllo tramite gli adattatori BULLET, anche a temperature ambiente di -33 °C. In questa configurazione, i BULLET ricavano l'energia da un anello coronale, in quanto ogni albero è dotato di un pannello solare e di un pacco batteria.

Sistema di monitoraggio di gas portatile in un impianto chimico

Sistema di monitoraggio di gas portatile negli impianti chimici

Le unità mobili di rilevazione del gas consentono ai clienti di rilevare la presenza di gas in qualunque punto dell'impianto. L'unità mobile di rilevazione del gas è composta da un misuratore di gas, un pannello solare, una batteria di alimentazione aggiuntiva, una scatola di controllo e un adattatore BULLET. Il BULLET ricava l'energia dal pannello solare e trasmette segnali 4 mA - 20 mA provenienti dal misuratore di gas al sistema di controllo.

I dispositivi WirelessHART come il Bullet costituiscono una rete a maglia: i segnali vengono trasmessi da un BULLET a un altro o direttamente a un gateway WirelessHART che interagisce con il sistema di controllo. Gli operatori possono facilmente costruire un struttura di comunicazione estremamente flessibile all'interno dell'impianto.

Serbatoi di miscelazione portatili negli impianti farmaceutici

Serbatoi di miscelazione portatili in un impianto farmaceutico

Nelle applicazioni farmaceutiche, la flessibilità è fondamentale; i serbatoi di miscelazione portatili sono una costante nei processi di produzione dei farmaci e ne gestiscono tutti i passaggi principali, dalla miscelazione al riscaldamento e raffreddamento dei prodotti. Ogni serbatoio di miscelazione portatile è dotato di numerosi dispositivi di campo. Due adattatori BULLET (uno dei quali funziona in modalità multidrop) trasferiscono quattro segnali dal trasmettitore HART (livello, PH, temperatura, pressione) e un segnale 4 - 20 mA (controller della velocità del motore) al gateway WirelessHART che interagisce con il sistema di controllo.

Il BULLET ricava l'energia dall'alimentatore c.a. del motore dell'agitatore, garantendo l'indipendenza della trasmissione di dati wireless dalle restrizioni delle batterie o di alimentatori aggiuntivi. Grazie alla sua robusta custodia, l'adattatore BULLET è anche in grado di resistere alle sollecitazioni tipiche delle procedure CIP (Clean-in-Place).

Scopri i nostri adattatori WirelessHART

Scopri la più ampia gamma di adattatori WirelessHART disponibile sul mercato! Sabrina Weiland, Product Marketing Manager, presenta diversi tipi di adattatori e consiglia quello più adatto per la vostra applicazione.