IIoT per l'automazione dei processi

Innovazioni per le applicazioni Industry 4.0

Topologia dell'automazione dei processi IIoT

Comunicazione integrata

I dispositivi di campo negli impianti di processo raccolgono preziosi dati aggiuntivi sulle proprie condizioni e sull'ambiente. Fino a ora, queste informazioni potevano essere utilizzate raramente a causa della mancanza di canali di comunicazione continui dal campo alla sala di controllo.

Ma gli approcci di Industry 4.0 come il monitoraggio delle condizioni e la manutenzionepreventiva richiedono tali informazioni. Questo è il motivo per il quale ci siamo uniti ai partner per sviluppare soluzioni che rendano disponibili tali dati, sia nella sala di controllo, sia nei sistemi basati su cloud, che su dispositivi mobili. 

Più dati, valore aggiunto

In stretta collaborazione con i produttori di dispositivi di campo, Pepperl+Fuchs sta sviluppando soluzioni in grado di rendere i dati aggiuntivi disponibili in modo centralizzato, creando ulteriori canali di comunicazione paralleli al loop di corrente a 4 - 20 mA. Per esempio, l'adattatore BULLET WirelessHART consente il trasferimento dei dati utili, dai dispositivi nel cloud tramite un gateway. Questi dati possono anche essere trasferiti tramite I/O remoto.

L'interazione tra i componenti Pepperl+Fuchs e le soluzioni cloud, il software innovativo dei nostri partner consente la manutenzione preventiva identificando in anticipo i requisiti di manutenzione del dispositivo. 

Ethernet per lo shop floor dell'impianto di processo

Nell'automazione dei processi, la comunicazione continua tramite Ethernet fino al livello del campo è tuttora solo un semplice scenario. Pepperl+Fuchs ed altre aziende si sono unite per sviluppare un nuovo "Advanced Physical Layer" (APL) per implementare la comunicazione Ethernet in attività complesse dell'automazione dei processi. Questo physical layer consente la comunicazione continua e trasparente tra tutti i livelli della gerarchia e rende Ethernet disponibile in ogni angolo di un impianto di processo.

Con una velocità di trasmissione di 10 Mbit/s, Ethernet è molto più veloce di HART, consentendo di gestire i grandi volumi di dati associati a Industry 4.0. Il filo robusto è in grado di coprire distanze fino a 2.000 m, fornendo al contempo alimentazione ai dispositivi di campo nelle aree pericolose Zona0/Div. 1. 

Soluzioni per il cloud computing da Neoception

La divisione Neoception di Pepperl+Fuchs sviluppa soluzioni software e servizi IoT industriali innovativi su misura per i singoli requisiti e processi aziendali dei nostri clienti. Le soluzioni Neoception consentono di integrare facilmente i dispositivi di campo in infrastrutture IT esistenti con accesso ai parametri in tempo reale nel cloud. Questa disponibilità centralizzata dei dati dei dispositivi di campo dati consente il monitoraggio remoto e l'analisi personalizzata dei processi, in modo da ottimizzare i processi esistenti e identificare i potenziali. Per l'integrazione dei dispositivi di campo gli utenti non hanno bisogno di conoscenze specialistiche di tecnologia del trasferimento di dati. Possono così concentrarsi sulla selezione e l'analisi dei loro parametri. 

Logo Neoception
Soluzioni per il cloud computing da Neoception
Tablet ecom serie Tab-Ex 02

Industry 4.0 in movimento

Con i dispositivi mobili a prova di esplosione di ecom, un marchio Pepperl+Fuchs, i dati sono disponibili anche in movimento. Sul proprio smartphone o sul tablet, è possibile essere sempre connessi e portare i dati di processo ovunque.

Il nuovo e robusto tablet serie Tab-Ex® 02 è realizzato su misura per le esigenze degli impianti di processo. Con caratteristiche innovative quali un'app per la realtà aumentata, semplifica le attività quotidiane dei lavoratori mobili.

Contattaci