Discovering modularity.

Experiencing versatility.

Maximizing performance.

VisuNet GXP è stato progettato per applicazioni delle scienze biologiche

Progettato per il settore delle scienze biologiche: VisuNet GXP

Sistema modulare

Sistema modulare

La modularità di VisuNet GXP consente di assemblare e sostituire i componenti chiave sul campo in modo facile e veloce. Il display in due formati, il computer e l’alimentatore sono facili da installare o sostituire. Ciò facilita la manutenzione e rende il sistema HMI più disponibile, ottimizzando il processo produttivo. 
Design compatto

Design compatto

A seconda di quanto spazio si ha a disposizione all'interno dell'impianto, è possibile scegliere tra due formati del display serie VisuNet GXP. Entrambe le versioni, da19" (48 cm) e da 21,5" (55 cm), sono dotate di una superficie senza fughe e da una struttura completamente in acciaio inox. Ciò evita l'accumulo di liquidi, sporco e batteri. In questo modo la serie VisuNet GXP soddisfa i requisiti igienici indicati nelle linee guida GMP.
Struttura leggera

Peso piuma

Rispetto ad altre soluzioni HMI nella Zona 1/21, il monitor remoto VisuNet GXP è incredibilmente leggero. A causa del suo peso di meno di 23 kg, offre una grande flessibilità di montaggio. Oltre al montaggio a pannello standard, è possibile utilizzare diverse opzioni come il montaggio su piedistallo, la staffa di montaggio a parete e il montaggio a soffitto.
RM Shell 5

RM Shell 5

In dotazione con la versione più recente di thin client di generazione del firmware RM del guscio 5, il VisuNet GXP può essere facilmente configurato e collegato tramite Ethernet standard per il sistema di controllo di processo da zona 1/21 in zona sicura. Grazie al nuovo software per la gestione centralizzata VisuNet Control Center, questa soluzione estende i vantaggi di Industry 4.0 al settore delle scienze biologiche.

Compatto, modulare e di facile manutenzione

Possibilità di scelta dei componenti
Il sistema modulare di VisuNet GXP offre un vantaggio decisivo. I suoi componenti principali, display, alimentatore e computer, sono disponibili in diverse versioni. In caso di guasti, gli utenti possono sostituire queste unità in modo autonomo direttamente sul posto. Ciò facilita la manutenzione e rende il sistema HMI più disponibile, ottimizzando il processo produttivo.
Due formati di visualizzazione
VisuNet GXP è disponibile in due formati di visualizzazione, perfettamente adatti alle specifiche esigenze e alla disponibilità di spazio nell'impianto. Scegliete il formato più adatto alle vostre esigenze: la versione da 21,5" (55 cm) Full HD supporta la moderna risoluzione widescreen utilizzata dagli attuali sistemi di controllo dei processi. La nuova versione compatta da 19" (48 cm) utilizza la risoluzione XSGA ancora utilizzata in molti sistemi di controllo dei processi. Avendo a disposizione entrambe le opzioni è possibile scegliere quella più adatta al proprio progetto di controllo dei processi o SCADA.
Monitoraggio remoto o PC
VisuNet GXP è disponibile come monitor remoto o come PC. I monitor remoti sono dotati di un innovativo thin client e visualizzano lo schermo di un PC host in aree pericolose. Se è necessario disporre di una versione PC stand-alone, VisuNet GXP è dotato di un potente computer.
Alimentatore
VisuNet GXP è dotato di un robusto alimentatore, disponibile nella versione CC (18-36 V CC) e CA (115/230 V CA) per soddisfare i requisiti di una vasta gamma di applicazioni. L'alimentatore è un componente stand-alone che può essere montato a parete, all'interno della custodia che lo racchiude o direttamente nel computer.

Soluzione thin client con RM Shell 5

I monitor remoto VisuNet GXP sono dotati del firmware di ultima generazione VisuNet RM Shell 5, che consente di accedere facilmente ai sistemi di controllo dei processi nelle aree pericolose e di monitorarli, grazie all’uso della tecnologia standard di collegamento Ethernet. Il più recente aggiornamento supporta le versioni più recenti dei protocolli remoti, ad esempio RDP 10, VNC, NetC@P e Citrix.
 

Il firmware di ultima generazione RM Shell 5

 

Sicuro e affidabile

RM Shell 5 utilizza il sistema operativo Microsoft® WindowsTM 10 IoT Enterprise. Grazie a LTSB (Long-Term Servicing Branch), la nuova versione di Windows offre una disponibilità a lungo termine di aggiornamenti per la protezione, garantendo così la sicurezza del sistema in qualsiasi momento. Le funzioni di sicurezza di RM Shell, come l'accesso protetto con password e la definizione dei ruoli degli utilizzatori, aumentano ulteriormente la sicurezza.

Gestione centralizzata innovativa

Unito al software innovativo VisuNet Control Center, RM Shell 5 è una soluzione efficiente per la gestione remota orientata al futuro di monitor remoti e thin client VisuNet. Con le funzioni di gestione centralizzate, gli utilizzatori sono in grado di configurare, gestire e monitorare da remoto l'installazione di monitor e thin client. Gli amministratori non dovranno più recarsi presso gli impianti per configurare gli HMI remoti - potranno eseguire qualunque azione da una postazione centralizzata.

Computer potente

La versione PC di VisuNet GXP è un nuovo componente aggiunto al portfolio VisuNet. Questa versione è dotata di un processore Intel® Quad Core e di un sistema operativo Microsoft® Windows che offre una maggiore potenza di elaborazione e flessibilità del software. Grazie a questo, gli utilizzatori sono in grado di installare i singoli pacchetti software per visualizzare le applicazioni in campo industriale e in aree pericolose.

Il PC offre diverse interfacce.

 

Varietà di interfacce

Con una varietà di interfacce disponibili, l'unità GXP può essere collegata direttamente a un sistema di controllo o ad altri dispositivi periferici. RS232, RS485 o Ethernet, gli utilizzatori possono scegliere l'interfaccia più adatta alla propria applicazione, garantendo in qualsiasi momento la comunicazione. Inoltre, le interfacce con fibra ottica opzionali consentono un collegamento affidabile anche su distanze molto più elevate. Un grande vantaggio dell'interfaccia con fibra ottica è che essa può essere collegata a interruttori IT a fibra ottica standard non classificati come "a sicurezza intrinseca ottica" (Ex op is), anche dalla Zona 1/21.

Display da 21,5" con schermo Full HD

Il display da 21,5" (55 cm) offre una risoluzione Full HD (1920x1080), un formato conforme a quello dei comuni widescreen che garantisce una visualizzazione ottimale delle immagini di processo rispettando i rapporti d'aspetto delle moderne stazioni di lavoro per operatori widescreen. Il vetro di protezione temperato protegge il sensore multi-touch, che offre un’interfaccia utente ottimizzata per il tocco e per l’utilizzo con i guanti da lavoro. Il vetro di sicurezza, resistente ai graffi, robusto e senza nessun interstizio dove possano depositarsi polvere o residui vari, facilita la pulizia e soddisfa appieno le elevate esigenze del settore delle scienze biologiche.

Display da 21,5" VisuNet GXP

Display compatto da 19"

Il più recente display della famiglia VisuNet GXP viene fornito in una custodia compatta ed è disponibile in versione da 19" (48 cm) con un formato 5:4. Oltre al design salva-spazio, è anche compatibile con la serie precedente, VisuNet EX1. Questo significa che gli utilizzatori possono facilmente aggiornare successivamente le installazioni esistenti come ricambio immediato e continuare a utilizzare le tastiere o i lettori di codici a barre esistenti. Proprio come la più ampia versione da 21,5", il modello da 19" è dotato di un sensore multi touch capacitivo che permette di realizzare interfacce utente ottimizzate per il tocco. 

Display da 19" VisuNet GXP
Protezione Ex 4.0

Conforme ai requisiti di Industry 4.0

In Pepperl+Fuchs, Industry 4.0 è definita come una rete completa di sistemi di produzione. Questi sistemi sono caratterizzati da uno scambio di dati all'interno del processo di produzione, ma anche con sistemi di informazioni di alto livello oltre i confini dell'azienda. Questo collegamento in rete di tutti i componenti di automazione richiede nuove tecnologie che consentono l'accesso diretto orizzontale e verticale alle informazioni del sistema di produzione, fino ai dispositivi di campo in aree pericolose. Vale a dir, la comunicazione lungo la catena di processo in sistemi di informazioni di alto livello quali MES o ERP e allo stesso tempo l'accesso diretto a livello di campo.

Il nuovo VisuNet GXP Pepperl+Fuchs con l'innovativo firmware VisuNet RM Shell 5 consente di sfruttare al meglio la potenza di Industry 4.0. Per la prima volta, il sistema di interfaccia uomo-macchina intelligente permette la comunicazione all'interno del processo di produzione e l'accesso diretto al sensore a tutti i livelli gerarchici, incluse le aree pericolose.

Contattaci

Hai domande riguardanti VisuNet GXP oppure desideri ricevere ulteriori informazioni? Siamo a tua disposizione! Compila il modulo con i dati richiesti e inviaci il tuo messaggio.