Building on experience.
Driving technology.
Maximizing performance.

Sensore ad ultrasuoni
Serie UC18GS con IO-Link

Vantaggi

Dotati di tutte le funzionalità

La scelta perfetta

La serie UC18GS è letteralmente la scelta perfetta: in termini di funzionalità e caratteristiche, combina tutto ciò che ci si può aspettare da un sensore ad ultrasuoni all'avanguardia. 
Adattamento specifico dell'applicazione

Adattamento specifico dell'applicazione

La larghezza regolabile del soundbeam, la banda morta ridotta e la soppressione integrata dei target di interferenza consentono di adattare in modo ottimale i sensori ad ultrasuoni UC18GS alle impostazioni dell'applicazione, aumentando notevolmente l'affidabilità del processo.
Semplice sincronizzazione di più sensori

Semplice sincronizzazione di più sensori

Grazie alla funzione di sincronizzazione automatica, la serie UC18GS supporta la semplice sincronizzazione di più sensori senza parametrizzazione.
Opzioni di programmazione estese

Opzioni di programmazione estese

Sia in caso di pulsanti tradizionali o interfacce come IO-Link o IrDA, i sensori ad ultrasuoni UC18GS offrono all'utente la massima libertà in fatto di opzioni di programmazione.

Più nel dettaglio …

La scelta perfetta …
La serie UC18GS è letteralmente la scelta perfetta. In termini di funzionalità e caratteristiche, combina tutto ciò che ci si può aspettare da un sensore ad ultrasuoni all'avanguardia. Rappresenta il culmine delle nostre conoscenze in fatto di tecnologia ad ultrasuoni, in un'unica serie realizzata per un solo scopo: offrire una soluzione altamente flessibile ma affidabile per ogni applicazione. Scoprite maggiori informazioni su tutte le caratteristiche e i vantaggi che offre nelle seguenti diapositive …
Soppressione target di interferenza
La soppressione integrata dei target di interferenza consente di adattare in modo ottimale i sensori ad ultrasuoni UC18GS alle impostazioni dell'applicazione, aumentando al contempo l'affidabilità del processo. Eventuali echi di interferenza provenienti dalle parti della macchina possono essere facilmente soppressi via software, senza che ciò influisca sulla misurazione. Le distanze target (ad esempio i livelli dei liquidi) sono rilevate con precisione anche nell'intervallo soppresso. Ad esempio, è possibile sopprimere un componente sul bordo di un contenitore ed eseguire una misurazione al centro di esso.
Larghezza del soundbeam regolabile e banda morta ridotta
La banda morta ridotta e la larghezza del soundbeam regolabile del sensore ad ultrasuoni UC18GS consentono un funzionamento senza errori in svariati scenari applicativi possibili, anche in ambienti difficili e spazi di misurazione ristretti. Il soundbeam del sensore può essere regolato senza perdita del range. Se oggetti causano interferenze, come i gradini sulla parete interna di un serbatoio o altre parti della macchina, è possibile restringere il segnale acustico. Ciò significa che non è necessario apportare costose modifiche al serbatoio.
Sincronizzazione automatica
Grazie alla funzione di sincronizzazione automatica, la serie UC18GS supporta la semplice sincronizzazione di più sensori senza parametrizzazione. Poiché ciascun sensore è dotato di un ingresso di sincronizzazione per la soppressione delle interferenze reciproche ad ultrasuoni ("diafonia"), è possibile sincronizzare tra loro diversi sensori (fino a 10) interconnettendo i rispettivi ingressi di sincronizzazione. In questo caso, ciascun sensore trasmette alternativamente impulsi ad ultrasuoni in modalità di automoltiplicazione. Sono inoltre disponibili ulteriori modalità di sincronizzazione (modalità comune/attivata esternamente).
Opzioni di programmazione estese
Sia in caso di pulsanti tradizionali o interfacce come IO-Link o IrDA, i sensori ad ultrasuoni UC18GS offrono all'utente la massima libertà in fatto di opzioni di programmazione. Mentre l'interfaccia IrDA consente l'accesso ai dati in tempo reale in applicazioni a scopo di manutenzione o analisi, una configurazione comoda e dettagliata per venire incontro ad ogni singola applicazione viene eseguita tramite IO-Link-Master o tramite DTM. La configurazione dell'uscita e la larghezza del soundbeam possono essere impostate anche direttamente sul sensore utilizzando i pulsanti di programmazione.

360°





Rilevamento sicuro delle bottiglie nelle macchine riempitrici

Sensori ad ultrasuoni UC18GS per il rilevamento sicuro delle bottiglie

I sensori ad ultrasuoni della serie UC18GS rilevano in modo affidabile la presenza delle bottiglie nelle posizioni finali. Invece di effettuare una misurazione punto per punto, il soundbeam colpisce la superficie del contenitore su un'ampia area. Ciò garantisce il rilevamento anche con contorni variabili e deviazioni di posizione, mentre rende irrilevanti il colore e la consistenza delle superfici del contenitore. La configurazione dell'uscita e il raggio del soundbeam possono essere impostati con i pulsanti presenti sul dispositivo.

L'interfaccia IO-Link consente una parametrizzazione completa tramite il controller, senza accesso fisico al sensore. Ciò non solo rende la messa in servizio particolarmente facile, ma consente anche un rapido cambio del prodotto senza la necessità di effettuare nuovamente la parametrizzazione, dispendiosa in termini di tempo. Con IO-Link è possibile eseguire anche la completa personalizzazione dei prodotti, ossia la produzione automatizzata in dimensione del lotto 1.

Esempi di applicazione

Misurazione del livello adattabile in spazi ristretti

Misurazione del livello adattabile con i sensori ad ultrasuoni UC18GS

I sensori ad ultrasuoni della serie UC18GS rilevano in modo affidabile il livello di riempimento di liquidi e granuli, indipendentemente dal colore e dalle altre proprietà ottiche. Una piccola apertura nel tappo del serbatoio è sufficiente per l'installazione. Il diametro del soundbeam a forma di cono può essere regolato per l'area target. Colpisce le superfici della sostanza su un'area ampia. In caso di superfici irregolari o in movimento, il sensore determina un valore medio e indica così il livello effettivo anziché un valore immediato potenzialmente distorto.

Variabili di disturbo come supporti o altri oggetti che raggiungono il campo di misurazione sono soppresse dal software (PACTware). Il livello è rilevato con precisione anche nell'area soppressa. Il raggio del soundbeam può essere regolato facilmente con i pulsanti sullo strumento stesso o tramite software. L'intervallo non è influenzato da questo, il livello viene sempre rilevato in modo affidabile nel range di misurazione.

IO-Link: La tecnologia di comunicazione intelligente

Interfaccia standardizzata a livello internazionale, aperta e indipendente dal fornitore, IO-Link è parte integrante delle soluzioni Sensorik4.0® di Pepperl+Fuchs. È standardizzato secondo lo standard IEC 61131-9 ed è compatibile con qualsiasi bus di campo presente sul mercato.

I sensori IO-Link come gli UC18GS possono essere configurati tramite il sistema di controllo. Ciò semplifica la messa in servizio e rende possibile una rapida modifica delle impostazioni senza tempi di inattività prolungati. È possibile anche una personalizzazione completa: la produzione in dimensione del lotto 1. Ad esempio, la larghezza del soundbeam su un sensore ad ultrasuoni UC18GS può essere regolata per adattarsi a diverse forme di contenitori in un'applicazione di misurazione di livello.

IO-Link: La tecnologia di comunicazione intelligente

Affidatevi agli esperti di sensori ad ultrasuoni

Qualità tutta interna su cui poter contare

Competenze tutte interne sui sensori ad ultrasuoni

I sensori ad ultrasuoni di Pepperl+Fuchs sono realizzati nel nostro centro di sviluppo tecnologico, dove avviene lo sviluppo e la produzione dei trasduttori. Da oltre 30 anni il nostro team di tecnici lavora costantemente ad una tecnologia ad ultrasuoni avanzata, che guarda alle soluzioni di domani. offrendo ai propri clienti prodotti con prestazioni elevate presenti sul mercato.

Questo approccio ha portato al portfolio più ampio del settore, supportato da numerosi brevetti e innovazioni, per il massimo livello di flessibilità nella selezione dei prodotti e soluzioni applicative ottimali. Oltre al nostro portfolio standard, Pepperl+Fuchs dispone delle conoscenze e dell'infrastruttura necessarie per rispondere alle esigenze dei clienti con rapidità e flessibilità.

Inoltre, la nostra ampia gamma di accessori offre i moduli giusti per l'integrazione personalizzata, sia in condizioni di installazione difficili sia nel caso di applicazioni speciali, programmazione personalizzata e tecnologia di collegamento coordinata. Trasformano qualsiasi applicazione di sensori in una soluzione di sistema ad alte prestazioni e a prova di futuro.






Guide alla tecnologia ad ultrasuoni: scarica subito gratuitamente!

Guide alla tecnologia Sensori_ad_ultrasuoni

Vogliamo condividere con te le nostre competenze: iscriviti subito per poter scaricare gratuitamente la documentazione relativa alle nostre guide alla tecnologia sui sensori ad ultrasuoni! Ti aiuteranno a scegliere il sensore ideale per le tue applicazioni e sfruttare al meglio il tuo dispositivo.

Contattaci