Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

I/O remoto: unione di due tecnologie

Il vantaggio della chiara assegnazione di un segnale a un terminaleintegrando al contempo la strumentazione e il cablaggio esistenti, in combinazione con la significativa riduzione delle attività di cablaggio grazie all'uso di un'interfaccia bus al sistema di controllo: l'I/O remoto trae vantaggio dal meglio di due tecnologie. È quindi il modo più conveniente e ideale per la modifica o la modernizzazione degli impianti di processo.  

I sistemi I/O remoti modulari trasmettono i dati di processo dalle aree pericolose o non pericolose collegando sensori e attuatori digitali e analogici al sistema di controllo tramite un'interfaccia bus. Gli I/O remoti rappresentano la scelta corretta se si desidera posizionare moduli I/O in prossimità dei dispositivi di campo. La riduzione della complessità dei cablaggi permette di risparmiare non solo cavi, ma anche tempo, denaro e manodopera. È pertanto possibile installare le unità di campo I/O remote in posizione decentralizzata all'interno delle aree pericolose mantenendo un facile monitoraggio e controllo dei sensori e degli attuatori dalla sala di controllo.

È possibile collegare dispositivi 4 mA … 20 mA al sistema I/O remoto, compresi trasmettitori di flusso d'acqua, posizionatori di valvole, trasduttori di pressione o trasmettitori di temperatura. Dispositivi quali termocoppie, rilevatori di temperatura a termoresistenza (RTD, Resistance Temperature Detector), contatti meccanici e allarmi visivi o acustici. 

I nostri sistemi I/O remoti sono compatibili con i protocolli di rete quali:

  • PROFIBUS DP
  • PROFINET
  • MODBUS RTU
  • MODBUS TCP/IP

I due sistemi offerti da Pepperl+Fuchs per l'utilizzo in Zona 1Zona 2, il sistema di I/O remoto e il  sistema di I/O remoto FB, hanno un altro vantaggio molto importante: mantenere la topologia di entrambi i sistemi uguale su tutto il livello di controllo del processo semplifica la pianificazione e l'esecuzione della manutenzione.

 

 



Il gateway a IIoT


La perfetta integrazione dei dati dei dispositivi e dei processi è un requisito di base delle applicazioni IIoT, come anche la gestione dei big data. Grazie alla comunicazione basata su Ethernet, il gateway PROFINET I/O remoto soddisfa queste esigenze e offre una soluzione facile da gestire e ad alte prestazioni. Creando un ponte tra le strutture di rete a livello di campo e basate su Ethernet, collega qualsiasi stazione LB e FB con le reti PROFINET.

 


Gateway PROFINET

Il nuovo gateway PROFINET I/O remoti certificato Zona 2, Classe I/Div. 2 di Pepperl+Fuchs apre le porte alle applicazioni Industry 4.0 nelle industrie di processo.

La "Quick Select Guide Process Interfaces" (Guida di selezione rapida dei prodotti per le interfacce di processo) FieldConnex®, e le tecnologie di connessione remota I/O consentono di scegliere la tecnologia e i sistemi giusti per la progettazione degli impianti.