Servizio assistenza Sensori Industriali
Telefono: +39 039 69599 1
Fax.: +39 039 69599 30
Servizio assistenza Protezione contro le esplosioni
Telefono ++39 039 62921
Fax ++39 039 6292 390

1. Analisi del rischio: Raggiungimento del livello di riduzione del rischio richiesto

Innanzitutto, tutti i rischi esistenti vengono identificati durante l’analisi del rischio. Bisogna, quindi, stabilire se è necessaria una riduzione per ogni singolo rischio identificato. Se sì, è necessario quantificare la riduzione del rischio mediante i metodi di analisi del rischio che forniscono i risultati sotto forma di un requisito SIL.

Un requisito SIL basso (SIL 1) significa che è necessario mettere a punto una riduzione del rischio bassa, mentre un SIL più alto (ad esempio SIL 3) richiede un livello piu' alto di riduzione del rischio.

Esistono varie procedure per identificare i rischi e quantificare qualunque riduzione dei rischi necessaria, normalmente mediante un supporto software. Il processo di identificazione dei rischi viene spesso svolto insieme all’ "analisi dei pericoli e del funzionamento " (o HAZOP, Hazard and Operability Study). I metodi più comuni per la quantificazione della riduzione di rischio (valutazione SIL) includono un grafico per rischio, LOPA ("Layer of Protection Analysis") e la matrice del rischio.



Grafico del rischio
Hub sicurezza funzionale di Pepperl+Fuchs

Svariate centinaia di prodotti con valutazione SIL/PL, strumenti gratuiti e brochure in un unico posto: l'"hub sulla sicurezza funzionale" è il tuo punto di partenza per l'implementazione delle funzioni di sicurezza.